Quercia Maria

  • Quercia Maria

Rivolgendovi allo studio della dottoressa sarete seguiti in ogni fase del processo di riabilitazione, dalla prima diagnosi osteopatica all'anamnesi, ad ogni passo del trattamento fino al raggiungimento dell'obiettivo prefissato.

Osteopatia

mobilità articolare

L'osteopatia è un metodo terapeutico manuale che si basa sul principio secondo cui il corpo rappresenta una unità funzionale che possiede capacità di auto-guarigione in grado di essere sfruttate al meglio quando le strutture mantengono una buona mobilità che permette una ottimale nutrizione dei tessuti.

È importante sottolineare che l 'osteopata non si pone in alternativa alla medicina tradizionale ma si affianca ad essa con lo scopo di ottenere un benessere più completo e duraturo.

La caratteristica dell'intervento osteopatico è quella di porsi come obbiettivo la ricerca della causa e non di occuparsi solo dell'effetto del disturbo, attraverso il recupero della mobilità della struttura e quindi il ripristino della funzione.

Attraverso la valutazione osteopatica si individueranno, pertanto, le restrizioni di mobilità e i corrispondenti disequilibri posturali. La valutazione viene eseguita sui quattro sistemi funzionali principali:

-il sistema strutturale (ossa, muscoli, articolazioni)

-il sistema viscerale (organi interni)

-il sistema cranio-sacrale (ossa del cranio e sacro)

-il sistema fasciale (le guaine del tessuto connettivale).

Altro aspetto che va sottolineato è quello del campo d'azione  dell'osteopata che si realizza in particolare nella prevenzione, ed è proprio per questo motivo che le indicazioni per sottoporsi ad un trattamento osteopatico sono rivolte a tutte le fasce di età.

Indicazioni per il Trattamento Osteopatico

dolori alle ossa
  • infiammazioni muscolari e/o articolari;
  • dolori della colonna vertebrale;
  • dolore osso sacro e/o coccige;
  • mal di testa di origine cervicale;
  • sensazione d'instabilità di origine posturale;
  • bruciori di stomaco;
  • sensazione di gonfiore;
  • difficoltà intestinale;
  • dolori legati al ciclo mestruale;
  • dolori lombari e degli arti inferiori durante la gravidanza e post-parto.

OSTEOPATICA IN AMBITO PEDIATRICO:

i neonati possono sviluppare delle malformazioni delle ossa del cranio legate sia alla posizione intrauterina che alla dinamica del parto nella quale non sempre la presentazione e la tempistica dell'esplulsione del neonato sono ottimali. Queste problematiche possono portare alla predisposizione ad una serie di disturbi:

  • stati di agitazione;
  • difficoltà respiratorie, digestive, visive;
  • reflusso e coliche;
  • torcicollo mio-tensiovo.

Durante l'infanzia l'osteopatia tratta le articolazioni e la muscolatura per l'ootenimento di una corretta masticazione e/o deglutizione, oltre a coadiuvare la prevenzione di otiti, sinusiti, scoliosi e piede piatto.

OSTEOPATA QUERCIA MARIA | 17, Via Pier Capponi - 50132 Firenze (FI) | P.I. 06333410485 | Cell. 333 6442124 | quercia.maria@libero.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy